Con “Shelf” – il progetto di Paolo Benevelli per Coem – la piastrella, oltre alla sua funzione tradizionale di semplice rivestimento, diventa anche un elemento “piano d’appoggio”. Una nuova e duplice applicazione per un materiale da sempre visto ed utilizzato con una sola concezione di finitura.
Il gres porcellanato a tutta massa viene lavorato per ottenere un elemento ad elle. L’unione di più elementi permette di sviluppare infinite configurazioni aprendo il campo a diverse possibilità d’uso: librerie, mensole, piani espositivi ed elementi d’appoggio utili per tutti gli ambienti.
In altre parole: “Shelf” è un sistema modulare che può presentarsi come una micro architettura che definisce una nuova geometria delle dimensioni in ceramica.

Si informa che questo sito utilizza cookie anche di terze parti. Se si desidera saperne di più leggere l’informativa. Se si vuole negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Continuando con la navigazione si acconsente all’ utilizzo dei cookie.