DAL NOSTRO TERRITORIO FINO OLTRE CONFINE SOSTENIAMO SOCIALITÀ E ISTRUZIONE

Pubblicato in data: 22/09/2022

LEGGI ALTRE NOVITÀ

UN CONTRIBUTO PER LA CASA DELLA SOLIDARIETÀ DI THIENE

Nel 2021 Coem ha supportato il “Lions Club Thiene Colleoni” nella creazione di nuovi spazi all’interno della Casa della Solidarietà di Thiene in provincia di Vicenza, una struttura protetta che ospita donne e bambini in situazioni di difficoltà.

L’obiettivo primario è stato quello di creare un ambiente bello e sicuro, dedicato al gioco e allo studio, in cui i bambini possano respirare gioia e tranquillità.

AMBIENTI PIÙ ACCOGLIENTI NELLA COMUNITÀ DI SAN PIETRO PESCATORE IN AFRICA

Un aiuto a favore di bambini e famiglie bisognose in Sierra Leone è stato possibile grazie all’adesione a un progetto di cooperazione internazionale per lo sviluppo, realizzato nel 2021 in Sierra Leone tramite S.E. Edward Tamba Charles Arcivescovo di Freetown.

Coem ha contribuito al completamento di una serie di opere edilizie riguardanti la costruzione di una nuova scuola, di uno spazio accoglienza e di una Chiesa per la Comunità di San Pietro Pescatore (Tombo), che ha permesso a queste persone di incontrarsi in ambienti più idonei e accoglienti, nonché salutari.

UN GRES EFFETTO LEGNO PER RIQUALIFICARE GLI SPAZI DEL MONASTERO JANUA COELI

Il Monastero delle monache carmelitane a Cerreto di Sorano, in provincia di Grosseto, porta il titolo mariano di “Janua Coeli”, cioè “Porta del Cielo” e chi arriva qui trova un luogo di accoglienza e di preghiera in cui trascorrere alcuni giorni di ritiro beneficiando di un clima di pace e raccoglimento.

Immerso in una natura affascinante il Monastero si articola attraverso spazi diversi di accoglienza e condivisione in parte ripavimentati con superfici ceramiche effetto legno, in perfetta armonia con il contesto storico e naturale dell’edificio.

UNA NUOVA PAVIMENTAZIONE PER LA SEDE DI APES OdV

Coem supporta APEA OdV (Associazione Pontesturese Ecologia ed Arte), un’organizzazione di volontariato presente a Pontestura, in provincia di Alessandria, con la donazione di rivestimenti ceramici per la riqualificazione di un antico porticato che si affaccia sul giardino della comunità.
Questo spazio, conosciuto storicamente come “Il  giardino dell’Eternità” è un punto di incontro per la  popolazione e viene frequentato regolarmente dalle scuole e dalle famiglie del paese in quanto dispone anche di giochi per bambini.

Il progetto di ristrutturazione dell’edificio adiacente al giardino ha consentito di ampliare l’area con una pavimentazione adeguata, mantenendola riparata dalle intemperie, in modo da renderla fruibile per incontri, didattica all’aperto, laboratori ludici destinati ai bambini e per tante altre attività portate avanti dall’Associazione.