Lo scorso 24 Ottobre è stata ospite del nostro Temporary Workspace la color designer Francesca Valan.
Ci ha parlato in modo dettagliato dell’evoluzione del colore, raccontandoci le tendenze per i prossimi anni, fino addirittura al 2035!
Studiare e prevedere le tendenze significa conoscere i cicli del colore, sapere quali colori ci sono stati e quali mancano e, in base a questo, fare previsioni, riproponendoli con nuove finiture.
Importante è capire che i termini “tinta” e “colore”, che usiamo come se fossero la stessa parola, hanno due significati diversi per chi è del mestiere. I colori possono essere messi in ordine solo con una struttura tridimensionale. Abbiamo visto come funziona la mappa tridimensionale del colore in funzione delle variabili Tinta, Chiarezza e Saturazione, e capito quanta importanza abbia anche la variabile “finitura”.
Abbiamo imparato ad usare alcuni strumenti quali il colorimetro e il glossmetro, per rendere in qualche modo “scientifica” la modalità di scelta di queste caratteristiche. Insomma, un pomeriggio davvero istruttivo per tutti i partecipanti, che hanno potuto toccare con mano gli “strumenti del mestiere” del color designer.
Ecco alcune immagini e la video-intervista a cura della giornalista Federica Andreini.