BOUTIQUE FAGNI – PISTOIA

BOUTIQUE FAGNI – PISTOIA

L’idea di Andrea Piccinelli, interior designer con studio a Prato, nel ristrutturare lo spazio Fagni a Pistoia, storica e famosa boutique di alta moda nel cuore della città, è stata quella di “progettare e realizzare una boutique di ‘rottura’; ovvero con decisi richiami ad un gusto internazionale, con canoni stilistici netti, materici, razionali. La boutique, di circa 600 mq, è distribuita su due livelli ed è formata dall’insieme di vari locali con diverse metrature e altezze. I materiali utilizzati, quali vetro, ferro e ceramica, in riuscite contaminazioni con arredi, diventano il filo conduttore dell’identità dello spazio. Ne nasce una mirabile miscela tra la ceramica, elemento quanto mai vivo e duttile alle idee; il legno massello di noce, proveniente dall’appenino pratese, stagionato e lavorato, per gli elementi di arredo; il vetro e l’acciaio, elementi tecnici e neutri, attuali e versatili; la luce Led, supporto immateriale e sensoriale unico.
In questo contesto i pavimenti in gres porcellanato della collezione COTTOCEMENTO, targata COEM, generano una dinamica prospettiva spaziale che viene esaltata da una efficace illuminazione interna, affidata ai soli espositori. Ceramica e luce sono la guida nel percorso visivo e sensoriale nella boutique.
Conclude Piccinelli: “Il materiale ceramico che, già in proprio, segna geometrie, in questo caso, forse come mai, si è prestato per dare forma alle mie idee.”

Autore del progetto: Andrea Piccinelli

Visualizza il progetto sulla mappaSulla mappa